Archivio email

MailStore Home consente di archiviare agevolmente i database contenenti la posta elettronica, gestita con software quali Outlook, Outlook Express, Windows Mail o Mozilla Thunderbird. Applicazione completamente gratuita, si fa carico di esaminare il contenuto degli archivi di posta, che spesso contengono informazioni importantissime, soprattutto in ambiente lavorativo, offrendo poi la possibilità di masterizzarli direttamente su supporto CD o DVD.
Tra le funzionalità aggiuntive, c’è un ottimo meccanismo per la ricerca rapida della posta archiviata (“desktop searching”) che consente di individuare qualsiasi tipo di messaggio sulla base dei criteri definiti dall’utente.

IusLaw Web Radio

Si definisce una radio “da Colleghi a Colleghi”. E’ stata questa l’idea che ha spinto gli avvocati Valentina Carollo ed Andrea Pontecorvo a dar vita a questo esperimento, divenuto via via sempre più ambizioso, grazie a nuove risorse, che stanno continuando ad aderire al progetto, con entusiasmo e creatività…

La puntata è dedicata a “Non voltarti indietro”, per la regia di Francesco Del Grosso, con la collaborazione di Valentino Maimone , Stefano Oliva, Benedetto Lattanzi . Un docufilm che, come un affresco, raffigura la vita in carcere con lo sguardo di chi non ha commesso alcun reato. Dopo la pubblicazione del libro “Cento volte ingiustizia – innocenti in manette”, e la apertura del sito internetwww.errorigiudiziari.com, le storie raccolte sono state raccontate anche cinematograficamente.

Mod. 5/2016

Già dal 20 giugno scorso è attiva la procedura di invio telematico del mod. 5/2016 per la dichiarazione obbligatoria alla Cassa dei redditi professionali e dei volumi di affari dichiarati al Fisco per l’anno 2015.

Novità nella compilazione: i professionisti dovranno rispondere ad alcune domande che consentiranno alla Cassa di raccogliere dati di tipo statistico che verranno acquisiti e trattati in forma anonima. In particolare sarà richiesto di indicare la percentuale di volume di affari fatturato nei confronti di altri avvocati, nonché il numero dei figli. Sarà anche richiesto se si desidererà ricevere la rivista “La Previdenza Forense” in formato cartaceo o si ritenga sufficiente la consultazione della stessa on line.