Iscrizione,no silenzio-assenso

Alla richiesta di iscrizione all’Albo Forense non si applica il silenzio assenso. Il comma 7 dell’art. 17 della L. n. 247/2012 prevede la possibilità per l’interessato di ricorrere al CNF avverso il silenzio serbato dal COA sulla domanda di iscrizione all’albo, facoltà da esercitarsi nel termine di 10 giorni decorrenti dalla scadenza del termine di 30 giorni dalla presentazione della domanda. Per cui non può trovare applicazione la disciplina del silenzio assenso di cui all’art. 45 del d.lgs n. 59/2010.

Incompatibilità regime carcerario

La “Lezione di diritto” degli Ermellini. Aveva fatto meno scalpore, perché i nomi degli imputati erano meno controversi. Eppure la Prima sezione della Cassazione penale presieduta da Maria Stefania Di Tomassi in altri casi – che riguardavano anche condannati per concorso esterno in associazione mafiosa avevano redatto una sentenza di annullamento con rinvio analoga nei contenuti a quella sul caso Riina.

Esito prove selettive assistenti

Concorso assistenti giudiziari, elenco ufficiale ammessi alle prove scritte.  Concorso pubblico, per titoli ed esami, a n. 800 posti a tempo indeterminato per il profilo di Assistente giudiziario, Area funzionale seconda, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Amministrazione giudiziaria –  Gazzetta Ufficiale 4^ Serie Speciale  “Concorsi ed esami” – n. 92 del 22 novembre 2016,il Ministero ha pubblicato l’elenco ufficiale dei candidati ammessi alle prove scritte approvato ai sensi dell’articolo 8 del bando dalla Commissione esaminatrice, nominata con provvedimento del Direttore generale del 24 febbraio 2017 e successive modificazioni e integrazioni, nel corso della seduta del 1° giugno 2017 e recepito dall’amministrazione con provvedimento del Direttore generale del personale e della Formazione in data odierna.