Abuso d’ufficio

In tema di abuso d’ufficio il dovere di astensione da parte del soggetto qualificato deve ravvisarsi anche laddove vengano in considerazione provvedimenti per i quali è riconoscibile un interesse personale, anche indiretto, ed il relativo presupposto di fatto deve presentarsi, come avvenuto nel caso in esame, quale situazione identificabile a priori, ponendosi come visibile fattore inquinante in relazione alla determinazione del contenuto dell’atto o dell’operazione da compiere.

Protocolli pct, testo coordinato

Linee guida sul processo telematico. Raccolta dei Vademecum sottoscritti presso la C.A. di Catania, la C.A.di Palermo, C.A. ed il Trib. di Caltanissetta, Tribunale di Messina.

Il Gruppo di Lavoro incaricato dall’Unione Ordini Forensi Siciliani per il PCT a livello regionale, composto da avvocati delegati da ogni distretto di Corte d’Appello della Sicilia ha redatto le linee guida che seguono, al fine di approntare uno strumento utile alla formazione di prassi e orientamenti condivisi, nella consapevolezza della necessità di assicurare una applicazione delle nuove regole processuali il più possibile prevedibile ed omogenea in tutti gli uffici giudiziari della Sicilia. 

Condomino moroso, distacco acqua

Al condomino moroso inibito il servizio idrico condominiale.

Il potere del condominio di sospensione del servizio idrico rientra nel potere-dovere riconosciuto dalla legge all’amministratore a seguito delle modifiche legislative intervenute: laddove si protragga la morosità dell’inquilino per almeno sei mesi; l’amministratore procede autonomamente, senza alcuna autorizzazione giudiziale, alla sospensione della fruizione dei servizi comuni di cui è concesso il separato godimento…

Fisco, delega impersonale nulla

L’avviso di accertamento è nullo se non reca la sottoscrizione del Capo dell’Ufficio o di altro impiegato della carriera direttiva da lui delegato. Tale delega può essere conferita o con atto proprio o con ordine di servizio purché venga indicato, unitamente alle ragioni della delega (cause che ne hanno resa necessaria l’adozione, quali carenza di personale, assenza, vacanza, malattia, etc.) il termine di validità ed il nominativo del soggetto delegato.