Deontologia,norme

Deontologia

Codice Deontologico vigente, ricerca per articolo (CNF)

Codice Deontologico in vigore e relazione illustrativa 

Nuovo Codice deontologico

Codice deontologico vigente,testo in Gazzetta

DECRETO 11 marzo 2015, n. 38

Regolamento concernente disposizioni relative alle forme di pubblicita’ del codice deontologico e dei suoi aggiornamenti emanati dal Consiglio nazionale forense, a norma dell’articolo 3, comma 4, della legge 31 dicembre 2012, n. 247. (15G00052) (GU S.G. n.77 del 2.4.15). Entrata in vigore del provvedimento: 17/04/2015.

Il nuovo procedimento disciplinare forense.

 Il Titolo V della legge di riforma forense regola il procedimento disciplinare, ed è diviso in due capi di cui il primo di nove articoli di norme generali ed il secondo di sei relativo al procedimento vero e proprio. Il potere disciplinare appartiene ai consigli distrettuali di disciplina forense ciascuno composto da membri eletti su base capitaria e democratica, con il rispetto della rappresentanza di genere di cui all’articolo 51 della Costituzione, secondo il regolamento approvato dal CNF.
Il nuovo procedimento è entrato in vigore il 1 gennaio 2015, data in cui gli organi disciplinari (i Cdd), la cui elezione è disciplinata dal Regolamento n. 1/2014, hanno piena operatività.
In via transitoria, è previsto che i procedimenti pendenti al 31.12.2014 siano trasmessi al CDD, il quale potrà riesaminare i fatti, previo obbligo di comunicazione all’incolpato e convocazione prima della pronuncia della decisione.

CNF, Regolamento n.1/2014 – Elez. componenti dei Cons.Distrett.Disciplina

CNF, Regolamento n. 2/2014 – Procedimento disciplinare

Nuovo sistema Disciplinare,Cons.Distrett.Disciplina

Normativa di riferimento