Rivalsa iva

La società Alfa, esercente attività di commercio al dettaglio di articoli di abbigliamento e accessori, chiede chiarimenti in merito alla corretta interpretazione dell’articolo 60, comma settimo, del d.P.R. n. 633 del 1972 concernente l’esercizio del

diritto di rivalsa dell’Iva relativa ad avvisi di accertamento o rettifica emessi nei confronti di fornitori di beni e servizi nella particolare ipotesi di intervenuta estinzione del soggetto passivo acquirente.

Alla società istante sono stati notificati avvisi di accertamento relativi ai periodi di imposta dal 2011 al 2014 contenenti la contestazione di tutte le fatture emesse nei confronti della società Beta per la vendita di capi di abbigliamento firmati a prezzi ridotti. La detta società acquirente ha cessato l’attività, chiuso la partita Iva e operato la definitiva cancellazione dal registro delle imprese.

Agenzia delle entrate.Risposta nr.84.Nov.2018