Superficie di vendita

Urbanistica.Rapporto tra spazi di vendita e parcheggi disponibili. Per superficie di vendita di un esercizio commerciale si deve intendere quella su cui sostano e si spostano, oltre al personale addetto al servizio, i consumatori per esaminare gli oggetti posti in vendita collocati negli appositi spazi e per concludere le operazioni di vendita, sicché la zona di esposizione dei prodotti commercializzati dall’esercizio va inclusa nella superficie di vendita. L’area che si trova oltre le casse di una struttura di vendita, quindi, non va considerata quale “superficie di vendita”, in quanto non destinata alle operazioni di acquisto da parte della clientela, sicché non va computata ai fini della verifica del rispetto del rapporto tra gli spazi di vendita e i parcheggi disponibili.

TAR Calabria (CZ) Sez. I n.1559 del 31 agosto 2018

lexambiente.com

 

Print Friendly, PDF & Email