Obblighi formazione

L’onere della prova di aver assolto agli obblighi formativi. La prova di aver adempiuto all’obbligo formativo incombe sul professionista, il quale è pertanto onerato di documentare detto adempimento.

Consiglio Nazionale Forense sentenza del 21 novembre 2017, n. 178

Articoli Correlati:
L’obbligo di formazione continua è posto a tutela della collettività. Dovere di aggiornamento professionale e di formazione continua.
La violazione dell’obbligo formativo è scriminata dallo stato di necessità

CNF Sent. 21.11.2017 nr.178

 

 

Print Friendly, PDF & Email