Cumulo previdenziale

La Cassa Forense, con una nota pubblicata sul portale istituzionale il 27 ottobre scorso, ha comunicato agli iscritti l’approvazione, da parte del proprio C.d.A., di una Circolare (n. 2/2017) recante indicazioni operative sul nuovo istituto del “cumulo gratuito” (Legge 24/12/2012, n. 228, modificata dal comma 195 dell’art. 1 della legge 11/12/2016, n. 232) esteso anche agli iscritti alla Cassa, a decorrere dal 01/01/2017.

Viene precisato che la materiale erogazione delle pensioni in cumulo potrà avvenire, una volta stipulata apposita convenzione con l’Inps, che conserva la funzione di Ente liquidatore (analogamente a quanto già avviene per la totalizzazione), e che tutte le domande di pensione mediante cumulo già pervenute saranno istruite dagli uffici della Cassa e trasmesse all’INPS per il seguito di competenza, salvo rinuncia dell’interessato.

Approfondimenti alla fonte:   Altalex.com

 

Print Friendly, PDF & Email