Antiriciclaggio, il punto

Aggiornamento delle FAQ al 14 luglio 2017. Il 4 luglio 2017 è entrato in vigore il D. Lgs. 90 del 25/05/2017 di recepimento della Direttiva UE 2015/849. La scelta del Governo è stata quella di sostituire integralmente il testo del decreto 231/2007, senza abrogarlo. Le novità più rilevanti per gli Avvocati riguardano:

  • l’abolizione dell’obbligo di tenuta del registro dei clienti, fermo restando l’obbligo di conservazione, tra gli altri, dei documenti di identificazione;

  • una più ampia applicazione del principio dell’approccio basato sul rischio;
  • una revisione del sistema sanzionatorio;
  • una rivisitazione della struttura dell’adeguata verifica della clientela, con particolare riguardo ai soggetti diversi dalle persone fisiche.

 Adempimenti antiriciclaggio per gli Avvocati – aggiornamento al 14 luglio 2017

cnf.it

 

 

Print Friendly, PDF & Email