Corte conti,servizi telematici

Corte dei conti. Servizi giudiziari telematici. Allo stato attuale il deposito informatico degli atti e dei relativi allegati  avviene tramite il canale trasmissivo costituito dalla PEC. Le regole tecniche  cui attenersi sono quelle di cui al Decr.Presid.98/2015.

Dal 17.07. 2017, gli Avvocati,previa autenticazione, potrannno accedere on line ai fascicoli relativi ai giudizi di propria competenza, per i quali risulta una costituzione in giudizio registrata sui sistemi informativi della Corte dei conti e di consultare i documenti in essi contenuti, estraendone eventualmente copia, allo stato soltanto ad “uso studio” (in seguito verrà implementato anche il servizio “PagoPa”). Questa funzionalità consentirà, inoltre, di ottemperare a quanto previsto dal Decreto Presidenziale 98/2015 in relazione alle notificazioni via PEC di atti contenenti dati sensibili.

http://www.fiif.it

Portale servizi Corte dei conti

 Decreto Presid. 98/2015

Deposito atti,istruzioni

Codice giustizia contabile

Elenco caselle pec Corte ed altri contenuti utili,vedi articolo del 10.06.16

 

 

.

 

Print Friendly, PDF & Email