Cassa Forense, scadenze

Cassa Forense. I contributi minimi previdenziali, dovuti dagli iscritti alla Cassa Forense, sono riscossi tramite M.Av. bancario e/o postale. Scadenze prossime:   

  • Il 30 settembre 2018 domenica (1 ottobre 2018 lunedì) scade il termine per l’invio telematico del mod. 5/2018; eventuali omissioni o ritardi saranno sanzionati
  • Il 30 settembre 2018 domenica (1 ottobre 2018 lunedì) scade il termine per il pagamento della 4ª rata del contributo minimo soggettivo obbligatorio e dell’intero contributo di maternità, dovuti per l’anno 2018.

CONTRIBUTO DI MATERNITA’ . Tale contributo, richiesto in unica soluzione unitamente alla quarta rata dei contributi minimi 2018, disponibile e generabile in tempo utile prima della scadenza del 30/09/2018 (1 ottobre).  

Per i pensionati di vecchiaia il pagamento del contributo di maternità potrà avvenire in unica soluzione, alla scadenza del 30 settembre 2018 (1/10/2018), mediante la produzione e la stampa del bollettino come sopra descritto, ovvero tramite trattenuta sui ratei mensili di pensione in unica soluzione nel mese di settembre o in quattro rate nei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre, se tale modalità di pagamento è già stata richiesta. Qualora il pensionato non avesse ancora attivato tale ultima opzione di pagamento potrà farlo utilizzando l’apposito modulopresente nella sezione modulistica del portale web della Cassa. 

I bollettini M.Av., da utilizzare alle scadenze previste, dovranno essere generati e stampati direttamente, da ciascun iscritto, dal sito internet della Cassa (www.cassaforense.it) mediante la sezione “Accessi Riservati – Posizione Personale“, utilizzando il codice meccanografico e il PIN personale. Per ulteriori informazioni e approfondimenti si invita a consultare il sito della Cassa forense.

Print Friendly, PDF & Email