Testo vigente “Legge Pinto”

Con la ‘legge di stabilità’ per il 2016,come noto, sono state apportate ulteriori modifiche alla norma sull’equo indennizzo per la durata irragionevole del processo, meglio noto come indennizzo ex ‘Legge Pinto’. Le disposizioni 2016 hanno abbassato ancora la misura dell’indennizzo (art. 2­bis) ad una somma che varia da un minimo di euro 400 ad un massimo di euro 800 (anteriormente il massimo era euro 1.500). I rimedi preventivi: la parte dovrà concretamente dimostrare di avere esperito le vie più brevi per ottenere giustizia.  “È inammissibile la domanda di equa riparazione proposta dal soggetto che non ha esperito i rimedi preventivi all’irragionevole durata del processo di cui all’articolo 1­ ter”. Infine, vengono introdotte nuove ipotesi di non riconoscimento di indennizzo.

Testo vigente 2018 Legge Pinto

 

Print Friendly, PDF & Email