Milleproroghe

Con l’approvazione dei due rami del parlamento, è stato convertito in legge il decreto ‘Milleproroghe’ dello scorso dicembre 2016. Numerose le modifiche apportate in sede di conversione, rispetto alle originarie previsioni del decreto originario per cui appare opportuno attendere la pubblicazione della Legge d conversione (con modifiche) sulla Gazzetta ufficiale.  Superfluo aggiungere che le disposizioni normative toccano quasi tutto lo scibilile ordinamentale dala previdenza,al lavcoro, alla giustizia,professionisti, aziende etc.

Assegno maternità e fam.numerose

PRESIDENZA del CONSIGLIO dei MINISTRI – DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA. COMUNICATO.

Rivalutazione, per l’anno 2017, della misura e dei requisiti economici dell’assegno per il nucleo familiare numeroso e dell’assegno di maternita’. (17A01419) (GU Serie Generale n.47 del 25-2-2017).  La variazione nella media 2016 dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, calcolato con le esclusioni di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 81, da applicarsi per l’anno 2017 ai sensi dell’art. 13, comma 4, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 159 (assegno al nucleo familiare numeroso e assegno di maternita’) e’ pari a – 0,1 per cento (Comunicato ufficiale dell’ISTAT del 16 gennaio 2017).

Responsabilità, risorse pubbliche

“…Nell’anno 2016 la Sezione giurisdizionale ha affrontato varie volte il tema dei costi della politica per essere state sottoposte al suo vaglio da parte della procura regionale alcune ipotesi di danno erariale conseguenti all’utilizzo distorto di risorse pubbliche a disposizione di soggetti politici. Sempre in materia di spreco delle risorse finalizzate alle necessità degli organi politici, sono state emesse dalla Sezione ben 11 sentenze di condanna, (sentenze nn. 44/2016, 111/2016, 145/2016, 213/2016, 225/2016, 258/2016, 273/2016, 279/2016, 394/2016, 561/2016, 947/2016) per l’importo complessivo di euro 1.852.327,88, con le quali è stata chiesta ai Presidenti dei gruppi parlamentari, costituiti in seno all’Assemblea Regionale siciliana dai partiti di tutto l’arco costituzionale, la rifusione delle somme per spese ritenute non inerenti alla funzione esercitata…. In base alle sentenze delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, la giurisdizione della Corte dei conti è così venuta a radicarsi in funzione non della qualità dell’agente ma della natura delle risorse utilizzate e della predeterminazione dello scopo attraverso di esse perseguito, per cui è necessaria, ma anche sufficiente, l’allegazione di una ipotesi di responsabilità oggettivamente riconducibile allo schema del “rapporto servizio” del suo preteso autore.

Camere arbitrali

Via libera alle camere arbitrali ed agli organismi di risoluzione alternativa delle controversie. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato la versione finale del regolamento che, come previsto dal nuovo ordinamento forense, permetterà adesso ai consigli dell’ordine di costituire enti per affrontare le controversie al di fuori del consueto circuito giudiziario. Il testo, con misure che si applicheranno anche agli enti già esistenti, prevede la costituzione di un consiglio direttivo con il compito di…