Salone della Giustizia 2015

Da martedì 28 a giovedì 30 aprile si svolge a Roma la V edizione del Salone della Giustizia: una iniziativa per parlare di diritti, riforme e proposte mettendo in collegamento cittadinanza e operatori dei diritto.
E’ un appuntamento nel quale avvocatura, magistratura, professionisti e politica si confronteranno pubblicamente su temi riguardanti l’attualità del pianeta giustizia, con l’obiettivo di promuovere la cultura della legalità, coinvolgendo in particolare le nuove generazioni.
Il programma prevede sei importanti convegni, con la presenza di ministri e rappresentanti delle Istituzioni, e ventisette workshop tematici.

Successione temporale norme deont.

“L’avvocato che faccia pervenire, in qualsiasi modo, ad uno o più candidati prima o durante la prova d’esame, testi relativi al tema proposto è punito con la sanzione disciplinare della sospensione dall’esercizio dell’attività professionale da due a sei mesi”.

La nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense prevede che le norme contenute nel nuovo codice deontologico si applichino anche ai procedimenti disciplinari in corso al momento della sua entrata in vigore, se più favorevoli per l’incolpato (art. 65, comma 5, L.247/2012).

GdF,rapporto 2014

Pubblicato il Rapporto annuale 2014 della GUARDIA DI FINANZA:

Il “Rapporto Annuale”, edito fin dal 1984, fornisce un quadro completo delle attività svolte dalla Guardia di Finanza nel perseguire la propria missione istituzionale di polizia economico-finanziaria, attraverso un complesso coordinato di attività investigative e piani operativi mirati al contrasto dei più gravi fenomeni di illegalità economico – finanziaria, delle frodi sui finanziamenti pubblici nazionali e comunitari, delle frodi fiscali e dell’infiltrazione nell’economia legale da parte della criminalità organizzata, dei traffici di droga e di merci contraffatte, del contrabbando e del traffico di esseri umani, anche via mare.

JurisWiki

JurisWiki, la prima piattaforma collaborativa e open per l’informazione giuridica.

E’ un sito web che raccoglie in un unico contenitore virtuale tutte le sentenze rese disponibili liberamente dalle principali corti italiane, straniere e internazionali e le rende facilmente reperibili e fruibili senza vincoli di copyright o barriere di accesso. In questo modo, chiunque, sia gli addetti ai lavori (avvocati, giudici, commercialisti) sia i privati cittadini, possono avere un accesso più agevole a centinaia di migliaia di sentenze. Si tratta di un database di provvedimenti giurisdizionali aperto e basato sul crowdsourcing, nel senso che chiunque può caricare nuove sentenze oltre alle diverse decine di migliaia già inserite dal nostro staff. E si tratta anche di un wiki a cui gli utenti possono contribuire perfezionando e commentando i provvedimenti, scrivendo massime, aggiungendo annotazioni e inserendo link ad altri provvedimenti o testi legislativi.